1 Gennaio 2022 -

Programma escursionismo 2022

sabato 1 gennaio
Bagno di Capodanno a Cetara
Referenti: Aldo Tisi – 347.7227413; Sandro Giannattasio – 339.4875688

sabato 8 gennaio
Circuito di Giovi Montena – (Colline Salernitane)
In collaborazione con il Comune di Salerno e Lions Club Salerno 2000
Dislivello: 140 m – Durata: 2 ore – Difficoltà: T
Direttori: Ennio Capone – 338.8715121; Ciro Nobile – 339.1695263
Partenza: ore 9:00

domenica 9 gennaio
San Liberatore – (Colline di Cava)
T – Percorso: Vietri sul Mare (90 m), San Liberatore (466 m), Tre Confini (393 m), Canalone (120 m)
Dislivello: 500 m – Durata: 4 ore – Difficoltà: E
Direttori: Ennio Capone – 338.8715121; Gaetano Florio – 328.9174587
Partenza: ore 8:00

sabato 15 gennaio
Biblioescursione” a Monte Licosa – (Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni)
A – Percorso: San Marco di Castellabate, Monte Licosa (335 m), Punta Licosa, San Marco di Castellabate
Dislivello: 350 m – Durata: 4 ore – Difficoltà: E
Direttori: Maria Teresa Loffredo – 339.8445163; Maria Rosaria Mari – 335.8129785;
             
Anna Maria Martorano – 338.9498941
Partenza: ore 8:30

domenica 16 gennaio
Ciaspolata – (Monti Picentini)
Programma da definire in base alle condizioni di innevamento
Direttore: Diana De Nicola – 366.6043707

domenica 23 gennaio
Costa della Masseta – (Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni)
In collaborazione con il Circolo Legambiente Stella Maris di Agropoli
T – Percorso: Scario, Torre Spinosa (162 m), Ciolandrea (530 m), Santuario di Pietrasanta (528 m), San Giovanni a Piro (450m)
Dislivello: 600 m – Durata: 4 ore – Difficoltà: E
Direttori: Caterina Ciccarelli – 333.2747470; Rosario Bartiromo – 338.4598784;
             
Mario Salsano – 335.7154446
Partenza: ore 8:00

domenica 30 gennaio
Monte Cervigliano e Colle delle Vene – (Monti Lattari)
A – Percorso: Campora (654 m), Imbarrata (1039 m), Monte Cervigliano (1203 m), Croce di Scupolo (1078 m), Colle Sproviere (1115 m), Colle delle Vene (1135 m), Pontichito, Campora
Dislivello: 700 m – Durata: 6 ore – Difficoltà: EE
Direttori: Giuseppe Bellucci – 339.7138004; Luca Bellucci – 393.3732678
Partenza: ore 8:00

domenica 6 febbraio
Ciaspolata sul Monte Sassosano – (Monti Picentini)
A – Percorso: Montella (586 m), Castello (845 m), Monte Sassosano (1438 m), Montella
Dislivello: 900 m – Durata: 6 ore – Difficoltà: EAI
Direttori: Paolo Sarni – 339.2132116; Mario Salsano – 335.7154446
Partenza: ore 8:00

da sabato 12 a domenica 13 febbraio
Notturna invernale su neve al Rifugio Cervati (Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni)
A – Percorso: Vallescura (1200 m), Collata La Gorla (1366 m), Rifugio Rosalia (1597 m), Fontana degli Zingari (1436 m), Acqua che suona, Vallescura
Pernottamento al Rifugio Rosalia
Dislivello: 400 m – Durata: 5 ore – Difficoltà: EAI
Direttori: Sandro Giannattasio – 339.4875688; Mario Cioffi – 333.8502818
Partenza: ore 15:00 di sabato 12

domenica 20 febbraio
Da Giungano a Trentinara – (Cilento)
T Percorso: Giungano, Vallone Tremonti, Cascata del Solofrone, Trentinara (616 m)
Dislivello: 500 m – Durata: 4 ore – Difficoltà: E
Direttori: Bruno Infante – 335.8153516; Francesco Guarino – 334.1202060
Partenza: ore 8:00

sabato 26 febbraio
La magia di Valva e dintorni – (Monti Eremita Marzano)
In collaborazione con l’Associazione Turismo Sele
A/R Percorso: Valva (500 m), Grotta San Michele (850 m), Villa D’Ayala (530 m)
Dislivello: 400 m – Durata: 4 ore – Difficoltà: E
Direttori: Ciro Nobile – 339.1695263; Massimo Gugliucciello
Partenza: ore 8:00

domenica 27 febbraio
Affacciati alla Finestra – (Monti Lattari)
T – Percorso: Contrapone (350 m), Vena del Covello (1051 m), Monte Finestra Vetta Nord (1138 m), Monte Finestra Vetta Sud (1145 m), Foce di Tramonti (913 m), Corpo di Cava (360 m)
Dislivello: 900 m – Durata: 6 ore – Difficoltà: EE
Direttori: Andrea Torre – 331.7445475; Agnese Mastromarino – 338.9858686
Partenza: ore 8:30

sabato 5 marzo
Tramonto su Capri (Monti Lattari)
Intersezionale con la Sezione CAI di Castellammare di Stabia
A – Percorso: Termini (323 m), Monte San Costanzo (486 m), Punta Campanella (36 m), Termini
Dislivello: 450 m – Durata: 4 ore – Difficoltà: E
Direttori: Anna Maria Martorano (SA) – 338.9498941; Raffaele Luise (C.S.) – 339.2040444
Partenza: ore 11:00

domenica 6 marzo
Da Bomerano a Praiano sul sentiero dell’amore (Monti Lattari)
T – Percorso: Bomerano (640 m), sentiero Pennino, sentiero dell’amore, Marina di Praia
Dislivello in discesa: 650 m – Durata: 5 ore – Difficoltà: E
Direttori: Aldo Tisi – 347.7227413; Rosario Bartiromo – 338.4598784
Partenza: ore 7:30

da sabato 12 a domenica 13 marzo
La Scala Santa: il Sentiero Sacro della Stella – (Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni)
A/R – Percorso: Stella Cilento (400 m), Guarrazzano, Amalafede, Scala Santa, Monte della Stella (1130 m)
Dislivello: 750 m – Durata: 5 ore – Difficoltà: E
Direttori: Francesco Volpe – 392.6957197; Donato Martinelli – 347.9185239
Partenza: ore 15:00 di sabato 12

da sabato 19 a domenica 20 marzo
Il sentiero della Primula Palinuri e la Baia degli Infreschi – (Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni)
Intersezionale con le Sezioni CAI di Castellammare di Stabia e Napoli
Programma dettagliato in sede e su www.caisalerno.it
Direttori: Caterina Ciccarelli (SA) – 333.2747470; Mario Salsano – 335.7154446 (SA);
             
Francesco Autuori (C.S.) – 340.2227322; Giuliana Alessio (NA) – 339.6545655
Partenza: ore 7:50 di sabato 19

domenica 20 marzo
Sentiero Liberato – (Monti Picentini)
A/R – Percorso: Campagna, Grotta del Brigante Giardullo (800 m), Monte Ripalta (1014 m)
Dislivello: 700 m – Durata: 5 ore – Difficoltà: E
Direttori: Sandro Giannattasio – 339.4875688; Alessandro Cunego – 348.4975636
Partenza: ore 8:00

domenica 27 marzo
1) Il sentiero delle Ripe e dei Mulini – (Appennino Lucano)
A – Percorso: Muro Lucano, Acropoli, Pianello, torrente Rescio, frazione Capodigiano (550 m), Muro Lucano
Dislivello: 300 m – Durata: 3 ore – Difficoltà: T
Direttori: Giuliana D’Andrea – 347.1799640; Gianfranca Calenda – 333.4198054
Partenza: ore 8:30

2) L’anello del Monte Marzano – (Monti Eremita Marzano)(variazione: rinviata a data da destinarsi)
A – Percorso: Valva (500 m), Monte Marzano (1527 m), Collianello (700 m), Valva
Dislivello: 1100 m – Durata: 7 ore – Difficoltà: E
Direttori: Paolo Sarni – 339.2132116; Andrea Torre – 331.7445475
Partenza: ore 8:30

domenica 3 aprile
Intersezionale Campana di Primavera a cura della Sezione di Salerno
Monte Cuculo – (Monti Picentini)
A – Percorso: Sieti (425 m), Madonna del Carmine (368 m), Pietra con l’Acqua, Monte Cuculo (765 m), Serre di Santa Caterina, Sieti
Dislivello: 500 m – Durata: 5 ore – Difficoltà: E
Direttori: Sandro Giannattasio – 339.4875688; Carmine Nobile – 388.0735376 e gli Accompagnatori di Escursionismo della Campania
Partenza: ore 9:30

domenica 10 aprile
Traversata del Monte Raistulo – (Monti Eremita Marzano)
T – Percorso: Collianello (820 m), Monte Raistulo (1488 m), San Gregorio Magno (500m)
Dislivello in salita: 850 m – Dislivello in discesa: 1100 m – Durata: 6 ore – Difficoltà: E
Direttori: Ciro Nobile – 339.1695263; Carmine Nobile – 388.0735376
Partenza: ore 8:00

da mercoledì 13 a lunedì 18 aprile
Pasqua all’Isola d’Elba – (Toscana)
Programma dettagliato in sede e su www.caisalerno.it
Direttore: Paola Ianni – 347.0957900

lunedì 18 aprile
Pasquetta tra il Castello di Arechi e la Bastiglia – (Colline Salernitane)
A/R – Percorso: Sede CAI, sentiero 121, Castello di Arechi, Bastiglia (320 m)
Dislivello: 350 m – Durata: 3 ore – Difficoltà: T
Direttori: Mario Cioffi – 333.8502818; Aldo Tisi – 347.7227413; Nicola Iacuzio – 347.7732362
Partenza: ore 9:30

da sabato 23 aprile a lunedì 25 aprile
XV Traversata dei Monti Picentini: da Calvanico a Calabritto
Programma dettagliato in sede e su www.caisalerno.it
Direttori: Sandro Giannattasio – 339.4875688; Mario Cioffi – 333.8502818

lunedì 25 aprile
Madonna del Fiume e Cascata del Bard’natore – (Monti Picentini)
A Percorso: Ponticchio di Calabritto (612 m), Rifugio dei Briganti (567 m), Cascate del Bard’natore (564 m), Madonna del Fiume (580 m), Ponticchio
Dislivello: 300 m – Durata: 3 ore – Difficoltà: E
Direttori: Giuliana D’Andrea – 347.1799640; Matilde Charlier – 329.9280510; Aldo Tisi – 347.7227413
Partenza: ore 8:30

da sabato 30 aprile a domenica 1 maggio
Matera: visita della città ed escursione alle Grave della Murgia Materana
Intersezionale con la Sezione CAI di Matera
Programma dettagliato in sede e su www.caisalerno.it
Direttore: Ciro Nobile – 339.1695263
Partenza: ore 14:30 di sabato 30

domenica 1 maggio
Da Castello Merola alla Chiesa-Fortezza del Monte Bastiglia: il sistema di controllo e difesa del territorio di Salerno nel Medioevo – (Monti Picentini)
A/R – Percorso: San Mango Piemonte (220 m), Colle San Magno, Castello Merola (585 m), Pietra di Pistelli (603 m), Vallone Fuorno, Selvagnola, Varco del Pastino (609 m), Monte Bastiglia (718 m)
Dislivello: 850 m – Durata: 7 ore – Difficoltà: EE
Direttori: Alfredo Nicastri – 349.4027623; Agnese Mastromarino – 338.9858686
Partenza: ore 8:00

da lunedì 2 a martedì 10 maggio
Trekking sull’isola di Madeira – (Portogallo)
Programma dettagliato in sede e su www.caisalerno.it
Direttori: Anna Maria Martorano – 338.9498941; Maria Rosaria Mari – 335.8129785

domenica 8 maggio
1) Le Cascate del Tuorno e i murales di Sant’Angelo Le Fratte – (Appennino Lucano)
A/R – Percorso: Savoia di Lucania (560 m), cascata piccola (521 m), cascata grande (438 m), Savoia di Lucania
Dislivello: 200 m – Durata: 4 ore – Difficoltà: EE
Direttori: Giuliana D’Andrea – 347.1799640; Waltraud Rofner – 320.9592215
Partenza: ore 8:30

2) Serre: Sentiero degli ulivi
Programma dettagliato in sede e su www.caisalerno.it
Direttori: Laura D’Aniello – 339.9189639; Giovanni Passannanti – 338.7319958

domenica 15 maggio
1) Il sentiero di Sant’Iconio (Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni)
T Percorso: Torre del Mingardo, Iazzo Sant’Iconio (344 m), Cappella Sant’Antonio (432 m), Torre Muzza (120 m), Cala d’Arconte, Marina di Camerota
Dislivello: 550 m – Durata: 6 ore – Difficoltà: E
Direttori: Paola Ianni – 347.0957900; Giovanni Guerra – 328.6319760
Partenza: ore 8:00

2) Volturara Irpina – (Monti Picentini)
A – Vie ferrate
Dislivello: 350 m – Durata: 3:30 ore – Difficoltà: EEA
Direttori: Aldo Tisi – 347.7227413; Rosario Bartiromo – 338.4598784; Mario Cioffi – 333.8502818
Partenza: ore 8:30

da venerdì 20 a domenica 22 maggio
Traversata di Montea – (Monti di Orsomarso)
Programma dettagliato in sede e su www.caisalerno.it
Direttori: Alfredo Nicastri – 349.4027623; Andrea Torre – 331.7445475
Partenza: ore 17:00 di venerdì 20

domenica 22 maggio
Cima di Mercori – (Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni)
A – Percorso: Acqua dell’Acero di Valle dell’Angelo (1226 m), Fosso dell’Erba, I Gigantini, Cima di Mercori (1788 m), Campolongo, Acqua dell’Acero
Dislivello: 650 m – Durata: 6 ore – Difficoltà: E
Direttori: Enzo Butrico – 328.1176666; Ugo Lazzaro – 349.3627515
Partenza: ore 8:00

da sabato 28 a domenica 29 maggio
Da Marina di Ascea al Monte Gelbison in due giorni – (Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni)
Intersezionale con la Sottosezione CAI di Montano Antilia
In collaborazione con il Circolo Legambiente Stella Maris di Agropoli
Programma dettagliato in sede e su www.caisalerno.it
Direttori: Caterina Ciccarelli (SA) – 333.2747470; Mario Salsano (SA) – 335.7154446;
             
Andrea Scagano (M.A.) – 327.2588839
Partenza: ore 8:00 di sabato 28

domenica 29 maggio
Grotta di San Michele di Olevano sul Tusciano – (Monti Picentini)
A/R – Percorso: Parco San Michele (316 m), Grotta di San Michele (629 m)
Dislivello: 400 m – Durata: 6 ore – Difficoltà: E
Direttori: Gianfranca Calenda – 333.4198054, Mario Cioffi – 333.8502818
Partenza: ore 8:30

giovedì 2 giugno
Sentiero alto degli Dei – (Monti Lattari)
T – Percorso: Bomerano (640 m), Monte Tre Calli (1122 m), Capo Muro (1080 m), Caserma Forestale (767 m), Santa Maria del Castello (685 m), Positano
Dislivello in salita: 650 m – Dislivello in discesa: 1250 m – Durata: 6 ore – Difficoltà: E
Direttori: Aldo Tisi – 347.7227413; Rosario Bartiromo – 338.4598784
Partenza: ore 7:30

da sabato 4 a domenica 5 giugno
Lago di Nemi e Castel Gandolfo (Monti Albani)
Programma dettagliato in sede e su www.caisalerno.it
Direttori: Walter Pecoraro – 347.437253; Anna Maria Martorano – 338.9498941
Partenza: ore 6:00 di sabato 4

sabato 4 giugno
Da Castellammare di Stabia a Positano – (Monti Lattari) (variazione: spostata da 5 giugno)
Intersezionale con la Sezione CAI di Castellammare di Stabia
T – Percorso: Quisisana (134 m), Monte Faito (1131 m), Molare (1444 m), Croce della Conocchia (1392 m), Caserma Forestale (767 m), Montepertuso, Positano
Dislivello: 1600 m – Durata: 10 ore – Difficoltà: EE
Direttori: Giuseppe Bellucci (SA) – 339.7138004; Riccardo Ballo (C.S.) – 331.3237166
Partenza: ore 6:30

domenica 12 giugno
Cozzo del Pellegrino (Monti di Orsomarso)
A/R – Percorso: Piano di Lanzo (1351 m), Cozzo del Pellegrino (1987 m)
Dislivello: 770 m – Durata: 6 ore – Difficoltà: E
Direttori: Ennio Capone – 338.8715121; Anna Maria Martorano – 338.9498941
Partenza: ore 7:00

domenica 19 giugno
Escursione di manutenzione ambientale sul Sentiero 106B – (Monti Picentini)
A/R – Percorso: Piani di Giffoni (750 m), Passo della Giumenta (1060 m), Butto della Neve (1170 m)
Dislivello: 500 m – Durata: 5 ore – Difficoltà: E
Direttori: Carmine Nobile – 388.0735376; Sandro Giannattasio – 339.4875688
Partenza: ore 7:30

sabato 25 giugno
Sentiero Francesco Tullio (Monti Eremita Marzano)
T – Percorso: Piani di Campo di Colliano (1254 m), fontana Giancarlo (866 m), Pescopagano (956 m)
Dislivello in salita: 400 m – Dislivello in discesa: 700 m – Durata: 7 ore – Difficoltà: E
Direttori: Ennio Capone – 338.8715121; Anna Maria Martorano – 338.9498941; Pietro Tullio – 349.3563097
P
artenza: ore 7:00

domenica 26 giugno
Monte Cervati e doline: il mistero della foresta scomparsa (Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni)
A cura del Comitato Scientifico Culturale Sezionale
A – Percorso: Acqua della Pietra (1090 m), Festola, Croce di Vallivona (1517 m), Nevera (1785 m), Santuario Madonna della Neve (1852 m), Monte Cervati (1899 m), sentiero delle Gravocciole, sentiero del Maggiociondolo, Acqua della Pietra
Dislivello: 900 m – Durata: 7 ore – Difficoltà: E
Direttori: Giuliano Bonanomi – 320.7646560; Sandro Giannattasio – 339.4875688; Alfredo Nicastri – 349.4027623
Partenza: ore 7:30

da sabato 2 a domenica 3 luglio
Il Sentiero del Centenario (Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga)
(variazione: spostata da 9-10 luglio)
T – Percorso: Area picnic (1805 m), Vado di Corno (1924 m), Monte Brancastello (2385 m), attacco ferrata (2276 m), Torri di Casanova (2362 m), Monte Infornace (2469 m), Monte Prena (2561 m), Monte Camicia (2564 m), Fonte Vetica (1632 m)
Dislivello in salita: 1400 m Dislivello in discesa: 1600 m – Durata: 11 ore – Difficoltà: EEA
Direttore: Mario Cioffi – 333.85028183;
Partenza: ore 15:00 di sabato 9

domenica 3 luglio
Circuito delle Pietre Quadre
(Monti Picentini)
A – Percorso: Piano Acque Nere (1061 m), Valli Cinquanta, Pietre Quadre (1200 m), Acqua della Pietra, Piano Acque Nere
Dislivello: 200 m – Durata: 3 ore – Difficoltà: E
Direttori: Enzo Butrico – 328.1176666; Michele Pezzulo – 371.4677259
Partenza: ore 8:00

domenica 10 luglio
1) Nell’abbraccio del Terminio-(Monti Picentini) (variazione: spostata da 3 luglio)
A – Percorso: Campolaspierto (1307 m), Varco del Vernacolo (1385 m), Croce della Cannella, Cresta del Carpino (1567 m), Cresta dell’Ogliara (1705 m), Terminio – Vetta Nord (1783 m), Punta Comino (1806 m), Sella Collelungo (1626 m), Campolaspierto
Dislivello: 700 m – Durata: 6 ore – Difficoltà:EE
Direttori: Andrea Torre – 331.7445475; Paolo Sarni – 339.2132116; Luigi Monetti – 320.4306767
Partenza: ore 8:00

2) La Mefite
(Colline Alta Irpinia)
Intersezionale con la Sezione CAI di Avellino
A/R – Percorso: Rocca San Felice, Valle d’Ansanto, Mefite (550 m)
Dislivello: 200 m – Durata: 4 ore – Difficoltà: E
Direttori: Walter Pecoraro (SA) – 347.4372534; Gilda Ammaturo (AV) – 366.6215069
Partenza: ore 8:00

da domenica 10 a lunedì 11 luglio
Festa di San Mauro a Capizzo e Gole del Calore – (Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni)
Programma dettagliato in sede e su www.caisalerno.it
Direttori: Caterina Ciccarelli – 333.2747470; Waltraud Rofner – 320.9592215
Partenza: ore 16:00 di domenica 10

domenica 17 luglio
Giornata della Lavanda – (Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni)
(variazione: aggiunta in sostituzione della Grava di Vesalo spostata al 25 settembre)
Festa per la costituzione della Sottosezione CAI Monte Bulgheria
Programma dettagliato in sede e su www.caisalerno.it
Referente: Ciro Nobile – 339.1695263

domenica 24 luglio
Anello del Pinzarrino – (Monti Picentini)
A – Percorso: Acerno – Ponte Pinzarrino (750 m), Vallone del Pinzarrino, Fiumara di Tannera, Sorgente Cantariello, Piano Cupone (1110 m), Grotta Strazzatrippa (1150 m), sentiero 114B, Piano Tizzano, Ponte Pinzarrino
Dislivello: 500 m – Durata: 5 ore – Difficoltà: E
Direttori: Sandro Giannattasio – 339.4875688; Anna Maria Martorano – 338.9498941
Partenza: ore 8:00

domenica 31 luglio
Chiare, fresche e dolci acque: dal Calore allo Scorzella – (Monti Picentini)
A – Percorso: Km 38 della strada Acerno-Montella (680 m), Masseria Marinari (741 m), Varco Colla Finestra (1060 m), Barrizzulo, Sorgente Troncone, Vallone Scorzella, Varo della Spina (599 m)
Dislivello: 500 m – Durata: 7 ore – Difficoltà: E
Direttori: Mauro Vernieri – 333.1814143; Federica Stellavatecascio – 328.3359844
Partenza: ore 8:00

da sabato 6 a domenica 7 agosto
Escursione notturna all’Accellica Sud – (Monti Picentini)
A/R – Percorso: Piani di Giffoni (750 m), sentiero 103A, Timpone dell’Accellica (1444 m), Accellica Sud (1606 m)
Pernottamento al bivacco “San Raione”
Dislivello: 900 m – Durata: 6 ore – Difficoltà: E
Direttori: Sandro Giannattasio – 339.4875688; Rosario Bartiromo – 338.4598784
Partenza: ore 18:00 di sabato 6

domenica 14 agosto
Sasso di Castalda – (Appennino Lucano) (variazione: rinviata a data da destinarsi)
A – Vie ferrate “Arenazzo” e “Belvedere”
Dislivello: 150 m – Durata: 3 ore – Difficoltà: EEA
Direttori: Rosario Bartiromo – 338.4598784; Mario Cioffi – 333.8502818; Aldo Tisi – 347.7227413
Partenza: ore 7:30

domenica 21 agosto
Monte Polveracchio dal versante sud – (Monti Picentini)
A – Percorso: Oasi WWF di Campagna (950 m), il Costone (1303 m), Raianetta (1632 m), Monte Polveracchio (1790 m), Grotta Rondinaia, Varco delle Tavole (1358 m), Casone, Oasi WWF
Dislivello: 900 m – Durata: 8 ore – Difficoltà: E
Direttori: Mauro Vernieri – 333.1814143; Federica Stellavatecascio – 328.3359844
Partenza: ore 7:30

domenica 28 agosto
Accellica Nord – (Monti Picentini)
Intersezionale con le Sezioni CAI di Avellino e Benevento
A/R – Percorso: Km 38 della strada Acerno-Montella (680 m), Masseria Marinari (741 m), Varco colla Finestra (1060 m), Accellica Nord (1660 m)
Dislivello: 1000 m – Durata: 7 ore – Difficoltà: EE
Direttori: Ugo Lazzaro (SA) – 349.3627515; Alfonso De Cesare (AV) – 338.6852647; Enzo Auletta (BN) – 320.7406508
Partenza: ore 8:00

da venerdì 2 a domenica 4 settembre
(variazione: spostata da 26-28 agosto; AGGIORNAMENTO: annullata definitivamente)
Corno Grande e Monte Ienca – (Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga)
Intersezionale con le Sezioni CAI di Caserta e Piedimonte Matese
Programma dettagliato in sede e su www.caisalerno.it
Direttori: Agnese Mastromarino (SA) – 338.9858686; Cristina Siragusa (CE) – 320.4866956; Ugo Iannitti (P.M.) – 329.2928615

domenica 4 settembre
1) Circuito del Monte Faito – (Monti Lattari)
Intersezionale con la Sezione CAI di Castellammare di Stabia
A – Percorso: Funivia del Monte Faito (1102 m), Sorgente Acqua Santa (1235 m), Casa del Monaco, Funivia
Dislivello: 350 m – Durata: 4 ore – Difficoltà: E
Direttori: Ennio Capone (SA) – 338.8715121; Raffaele Luise (C.S.) 339.2040444
Partenza: ore 7:30

2) Monte Alpi – (Appennino Lucano)
A/R – Percorso: Rifugio Favino (1340 m), Bosco Favino, Monte Santa Croce (1893 m), Monte Alpi (1900 m)
Dislivello: 750 m – Durata: 5 ore – Difficoltà: E
Direttori: Gianfranca Calenda – 333.4198054; Mario Cioffi – 333.8502818
Partenza: ore 7:00

da sabato 10 a domenica 11 settembre
Gole del Sagittario e anello della Val di Rose – (Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise)
(variazione: rinviata a data da destinarsi)
Programma dettagliato in sede e su www.caisalerno.it
Direttori: Caterina Ciccarelli – 333.2747470; Claudia Mascolini – 338.2612674
Partenza: ore 8:00 di sabato 10

domenica 11 settembre
Via ferrata al Cristo Redentore di Maratea – (Appennino Lucano)
Dislivello: 250 m – Durata: 3:30 ore – Difficoltà: EEA
Direttori: Mario Cioffi – 333.8502818; Aldo Tisi – 347.7227413; Rosario Bartiromo – 338.4598784
Partenza: ore 8:00

domenica 18 settembre
Vallone Matrunolo – (Monti Picentini)
T – Percorso: SP del Terminio (545 m), Vallone Matrunolo, Varco del Vernacolo (1385 m), Campolaspierto (1307 m)
Dislivello: 850 m – Durata: 7 ore – Difficoltà: EE
Direttori: Alfredo Nicastri – 349.4027623; Luigi Monetti – 320.4306767
Partenza: ore 7:30

da sabato 24 a domenica 25 settembre
Capanna Ghezzi e anello del Lago di Pilato – (Parco Nazionale dei Monti Sibillini)
Intersezionale con la Sezione CAI di Rieti
Programma dettagliato in sede e su www.caisalerno.it
Direttori: Anna Maria Martorano – 338.9498941; Sandro Giannattasio – 339.4875688
Partenza: ore 7:30 di sabato 24

domenica 25 settembre
La Grava di Vesalo – (Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni)
(variazione: spostata da 17 luglio)
T – Percorso: Acqua dell’Acero di Valle dell’Angelo (1226 m), Rifugio Medicale (1256 m), Vallone Penniniello , Piano della Fonte (876 m), Grava di Vesalo (968 m)
Dislivello in salita: 150 m Dislivello in discesa: 380 m – Durata: 5 ore – Difficoltà: E
Direttori: Enzo Butrico – 328.1176666; Paola Ianni – 347.0957900
Partenza: ore 8:00 

domenica 2 ottobre
Intersezionale Campana di Autunno a cura della Sezione di Benevento
Periplo del Monte Taburno dall’ex-albergo – (Gruppo del Taburno-Camposauro)
Dislivello: 400 m – Durata: 5 ore – Difficoltà: E
Direttori: Enzo Auletta (BN) – 320.7406508 e gli Accompagnatori di Escursionismo della Campania
Partenza: ore 8:00

da lunedì 3 a martedì 11 ottobre
Basilicata coast to coast: dallo Ionio al Tirreno
Programma dettagliato in sede e su www.caisalerno.it
Direttori: Anna Maria Martorano – 338.9498941; Maria Teresa La Bella – 347.1545073

domenica 9 ottobre
Monte Tresino – (Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni)
A – Percorso: Moio Alto di Agropoli (210 m), Monte Tresino (356 m), villaggio abbandonato, Azienda San Giovanni, Tresino, Moio Alto
Dislivello: 550 m – Durata: 5 ore – Difficoltà: E
Direttori: Mario Salsano – 335.7154446; Caterina Ciccarelli – 333.2747470
Partenza: ore 8:00

sabato 15 ottobre
Biblioescursione” al tramonto su Monte Tre Calli – (Monti Lattari)
Intersezionale con la Sezione CAI di Castellammare di Stabia
A – Percorso: Bomerano (640 m), Monte Tre Calli (1122 m), Paipo, Bomerano
Dislivello: 500 m – Durata: 5 ore – Difficoltà: E
Direttori: Anna Maria Martorano (SA) – 338.9498941; Raffaele Luise (C.S.) – 339.2040444
Partenza: ore 11:00

domenica 16 ottobre
Circuito del Pizzautolo – (Monti Picentini)
A – Percorso: Località Ischia di Serino (580 m), Piano di Cerasole, Monte Pizzautolo (1151 m), Casone delle Miniere (945 m), Ischia di Serino
Dislivello: 600 m – Durata: 6 ore – Difficoltà: E
Direttori: Ciro Nobile – 339.1695263; Carmine Nobile – 388.0735376
Partenza: ore 8:00

da venerdì 21 a domenica 23 ottobre
Morigerati e Monte Bulgheria – (Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni)
Intersezionale con la Sezione CAI di Rieti
Programma dettagliato in sede e su www.caisalerno.it
Direttore: Anna Maria Martorano – 338.9498941

domenica 23 ottobre
M
onte Motola – (Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni)
Intersezionale con la Sezione CAI di Benevento
T Percorso: Fonte Acero (963 m), Valle dell’Ortica, Monte Motola (1700 m), Le Fosse, Rifugio Fontanelle (1347 m), Fontana d’Inverno (775 m)
Dislivello in salita: 800 m – Dislivello in discesa: 1000 m – Durata: 6 ore – Difficoltà: E
Direttori: Andrea Torre (SA) – 331.7445475; Luigi Monetti (SA) – 320.4306767; Enzo Auletta (BN) – 320.7406508
Partenza: ore 8:30

domenica 30 ottobre
Cognoli di Ottaviano – (Parco Nazionale del Vesuvio)
A/R – Percorso: Ottaviano (500 m), Cognoli di Levante, Cognoli di Ottaviano (1112 m)
Dislivello: 600 m – Durata: 6 ore – Difficoltà: E
Direttori: Marco Dovinola – 389.8986752; Mario Cioffi – 333.8502818
Partenza: ore 8:00

domenica 6 novembre
Monte Volturino – (Appennino Lucano)
A – Percorso: Quadrivio Tuppo delle Seti (1307 m), Piano dell’Imperatore, Monte Volturino (1835 m), Tuppo delle Seti
Dislivello: 600 m – Durata: 6 ore – Difficoltà: E
Direttori: Giuliana D’Andrea – 347.1799640; Waltraud Rofner – 320.9592215
Partenza: ore 8:00

sabato 12 novembre
Biblioescursione” all’Eremo di San Magno – (Monti Picentini)
A/R – Percorso: San Mango Piemonte (220 m), Eremo di San Magno, Castello Merola (585 m)
Dislivello: 400 m – Durata: 3 ore – Difficoltà: E
Direttori: Maria Teresa Loffredo – 339.8445163; Maria Rosaria Mari – 335.8129785
Partenza: ore 8:00

domenica 13 novembre
1) Gole del Platano e Parco Fluviale da Balvano – (Appennino Lucano)
Programma dettagliato in sede e su www.caisalerno.it
Direttori: Giuliana D’Andrea – 347.1799640; Diana De Nicola – 366.6043707
Partenza: ore 8:00

2) Archeologia del paesaggio in Cilento
A/R – Percorso: Roccagloriosa (498 m), Sorgenti del Sambuco, Casa Tufolo (361 m), Castel Ruggero (427 m)
Dislivello: 100 m – Durata: 5 ore – Difficoltà: T
Direttori: Alfredo Nicastri – 349.4027623; Francesco Galizia – 347.3776107
Partenza: ore 8:00

domenica 20 novembre
Area Naturalistica di Frassineto – (Monti Picentini)
Escursione a sei zampe
A – Percorso: sentiero F1
Dislivello: irrilevante – Durata: 3 ore – Difficoltà: T
Direttori: Gianfranca Calenda – 333.4198054; Giuliana D’Andrea – 347.1799640
Partenza: ore 10:00

domenica 27 novembre
Nel regno della nocciola tonda – (Monti Picentini)
A – Percorso: Sieti Basso (350 m), Madonnella (212 m), Capitignano (210 m), Riola (371 m), Madonna del Carmine (368 m), Sieti Basso
Dislivello: 220 m – Durata: 4 ore – Difficoltà: T
Direttori: Rossana Braca – 347.5854529; Paola Daniele – 388.1693901
Partenza: ore 8:00

domenica 4 dicembre
Punta Calvarina – (Monti del Partenio)
A/R – Percorso: Roccarainola, Collina Santa Lucia, Costa Grande, Punta Calvarina (973 m), Roccarainola
Dislivello: 700 m – Durata: 6 ore – Difficoltà: E
Direttori: Giuseppe Bellucci – 339.7138004; Luca Bellucci – 393.3732678
Partenza: ore 7:30

domenica 11 dicembre
Escursione di manutenzione ambientale su Sentiero 116E (Monti Picentini)
A/R – Percorso: Acqua di San Miele (650 m), Acqua delle Marvizze (800 m), Varco di Sua Eccellenza (1200 m)
Dislivello: 650 m – Durata: 5 ore – Difficoltà: E
Direttori: Carmine Nobile – 388.0735376; Sandro Giannattasio – 339.4875688
Partenza: ore 8:00

domenica 18 dicembre
Pranzo Sociale
Programma dettagliato in sede e su www.caisalerno.it

sabato 31 dicembre
Brindisi di fine anno all’Accellica Sud – (Monti Picentini)
A/R – Percorso: Piani di Giffoni (750 m), sentiero 103A, bivacco “San Raione”, Accellica Sud (1606 m)
Dislivello: 900 m – Durata: 6 ore – Difficoltà: E
Direttori: Sandro Giannattasio – 339.4875688; Mario Cioffi – 333.8502818
Partenza: ore 7:30